• Maria Grazia Tiberii

Era il 24 aprile 1793 ... La Marsigliese



#Overthemyworld🌍 Nell’aprile del 1792 le terre di Francia erano travolte dalla Rivoluzione; a Strasburgo era di stanza l’amata del Reno. 
Roulette de Lisle era un semplice soldato, ma aveva molto talento; sembra che il sindaco della città, barone di Dietrich, abbia incaricato il militare di comporre una marcia che accompagnasse l’entrata dell’esercito a Parigi.

Era il 24 Aprile 1792; le personalità dell’esercito rimasero talmente affascinate dal motivo da fame distribuire copie a tutti i soldati.

La marcia intitolata “Canto di guerra dell’Armata del Reno” oggi è uno degli inni nazionali più noti, La Marsigliese.


Il Museo di Belle Arti di Strasburgo custodisce un dipinto che ritrae Rouget de Lisle che canta la marcia in casa del Barone, ignaro del fatto che di lì a poco sarebbe diventato un inno nazionale!

Il 14 Luglio 1795 la Marsigliese viene ufficialmente dichiarata Inno nazionale di Francia: il 10 Agosto dello stesso anno i soldati entrano a Parigi intonando l’inno, tra la folla entusiasta.

7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti