• Maria Grazia Tiberii

Era il 4 marzo 1861 ...



#Overthemyworld🌏 Nella notte tra il 4 e il 5 marzo del 1861 il veliero “Ercole” partito da Palermo e diretto a Napoli, scomparve in un misterioso naufragio a largo di Ischia. Non ci furono superstiti.
Tra i passeggeri il colonnello del l’intendeza militare dell’esercito garibaldino Ippolito Nievo, scrittore e poeta non ancora trentenne.



Gli oscuri gorghi del mare partenopeo furono il sepolcro dell’autore delle “Confessioni di un italiano”, se l’opera fosse stata portata a termine avrebbe potuto essere un capolavoro della narrativa dell’Ottocento ... Avrebbe oscurato persino la luce dei “Promessi sposi”.


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale