• Maria Grazia Tiberii

Fritto misto di verdure


Classico dei pasti natalizi a casa mia è diventato un rito ogni volta che mio figlio, studente fuori sede, torna a casa.

In un mondo light non guasta una piccola, deliziosa trasgressione che stempera i danni apportati dalla frittura con le mille proprietà salutari delle verdure.


Cosa serve: (dosi per 6 persone)


Per la pastella:


120 grammi di farina,

150 ml di acqua fredda,

Un pizzico di sale.

Valori nutrizionali per 100 grammi:

Calorie 137 - Grassi 6,3 gr. - Carboidrati 16 gr. - Fibre 3,2 gr. - Proteine 2,4gr.


Verdure:


600 grammi di verdure miste.

Puoi usare zucchine, carote, melanzane, champignon, cavolfiore ... Se aggiungi i carciofi ricorda di riporli in un contenitore con acqua acidulata per non farli annerire.

A me piace unire fettine di mela al fritto misto.


Come si fa:


Setaccia la farina.

Regola di sale.

Aggiungi lentamente acqua molto fredda.

Lavora con la frusta a mano fino ad ottenere un composto liscio.

Fai riposare 30 minuti.


Mentre la pastella riposa pulisci le verdure e riducile a striscioline o spicchi.


Metti sul fuoco una padella di metallo con abbondante olio di semi di arachide.

Immergi, poco alla volta, i pezzi di verdura nella pastella e friggi per pochi minuti.

Asciuga con carta assorbente, spolverizza con un pizzico di sale e servi.

61 visualizzazioni

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale