• Maria Grazia Tiberii

Ho strappato i miei pantaloni preferiti

Aggiornato il: feb 19

#Overthemyworld🌏 Avevo un paio di pantaloni di lino…


Mi piacevano tantissimo. Freschi, eleganti, adatti per ogni occasione. Un brutto giorno ho scoperto che l’orlo dei miei pantaloni preferiti si era irrimediabilmente lacerato. Che fare? Un gomitolo di cotone nero, un uncinetto e tanta fantasia.

L'eleganza deriva dalla cura del particolare. La frangia che richiama le bordure delle toghe dei senatori di Roma dona un tocco di classe ad un capo dalla semplicità rigorosa.

Come si fa: 

La prima cosa che ho fatto è stata ritagliare dall'orlo la stoffa strappata, facendo attenzione che entrambe le gambe avessero la medesima lunghezza! 

Infilando l'uncinetto nel lino ho eseguito un giro a maglia bassa, quindi - seguendo lo schema - ho realizzato la bordura a filet.



Evviva! Ho nuovamente i miei pantaloni preferiti, anzi...


Ho un nuovissimo capo nel mio guardaroba, a costo zero.


5 visualizzazioni

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale