• Maria Grazia Tiberii

Il meraviglioso mondo dei pon-pon


Una grigia giornata di pioggia, un camino acceso, una comoda poltrona ed una cesta colma di coloratissimi gomitoli di lana. A volte piccoli gesti dimenticati aiutano a trascorrere i lunghi pomeriggi invernali e permettono di realizzare dei piccoli capolavori.


Sono cresciuta tra aghi, fili, ferri da maglia … gironzolavo attorno a mia madre ansiosa di apprendere la maniera di creare caldi maglioni e leziose gonnine. Con molta pazienza ella cercava di insegnarmi i segreti appresi a sua volta dalla nonna. Un giorno tornò a casa con una busta piena di gomitoli di lana e mi disse: <Oggi facciamo i pon-pon>.


Miracolosamente i fili di lana si trasformarono in tante morbide palline colorate che andarono ad ornare tutta la mia cameretta. Fu uno dei giorni più belli della mia infanzia; guardavo le morbide sferette che trasformavano la casa in un mondo incantato, un mondo che avevo contribuito a creare.



Ottenere i pon-pon è molto semplice. Il primo passo è ricavare da un pezzo di cartone  (di solito uso le scatole delle scarpe) due dischetti con un foro al centro. La grandezza del dischetto determinerà la grandezza del pon-pon. A questo punto puoi sovrapporre i due dischetti e, una volta tagliata dal gomitolo una matassina, iniziare ad avvolgere il filo attorno ,facendolo passare dal buco centrale. Quando la matassina sarà terminata annodane  alla prima una nuova e procedi fino ad aver riempito il foro.  Al crescere dello spessore crescerà la consistenza del pon-pon.

Una volta terminato il lavoro di avvolgimento taglia i fili sul bordo esterno del cerchio.

Dopo aver tagliato attorno all’intera circonferenza allarga delicatamente i dischetti di cartone e fagli passare nel mezzo un pezzo di filo (preso dallo stesso gomitolo) lungo circa 25 cm., che annoderai stringendolo molto bene.

Non ti resta che tirar via i cartone, se fai attenzione a non romperlo potrai usarlo per fare altri pon-pon, e… voila!

Non porre limiti alla fantasia, e crea .....




Un' idea



Anche in questo periodo di crisi possiamo lasciarci avvolgere dalla calda atmosfera del Natale. Basta qualche gomitolo di lana, quache strisciolina di stoffa ed un briciolo di creatività.


15 visualizzazioni

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale