• Maria Grazia Tiberii

Il piacere di mettersi in fila

Aggiornato il: 5 nov 2019


#Overthemyworld🌏 Odio gli uffici postali, le ASL, i supermercati all'ora di punta ... un'avversione così profonda per le "Code" che se vedo gente in fila al banco del pane mi dico: "Mangiare senza pane giova alla linea" e vado via.

Non sono molto paziente, lo riconosco, ma in genere passare molto tempo in attesa non piace a nessuno...o forse sbaglio?


Sfogliando "Le Monde" si legge che i frenetici parigini sono usi attendere in fila al freddo per delle ore anche per entrare in un ristorante.


Della mia vacanza a Parigi ricordo la pioggia, gli impiegati che mangiavano un panino tra le lapidi di un cimitero monumentale e ... Le corse nelle gallerie della metropolitana. Oggi apprendo che gli stessi che rischiano di rompersi il collo sulle scale mobili attendono ore per accaparrarsi una baguette.

6 visualizzazioni

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale