• Maria Grazia Tiberii

La Colomba Pasquale di Maria


Come ogni anno durante la "Settimana Santa" l'ufficio si trasforma in una pasticceria; alla faccia di religiosi digiuni e profane diete!

Di solito non vengo attratta da dolci prelibatezze, sono da sempre amante di leccornie salate, ma la "Colomba di Maria" è irresistibile per aspetto e gusto. Provatela e mi darete ragione.

  Cosa occorre:

450 grammi di farina, Cal. 1533 - proteine 60 gr. - grassi 12 gr. - carboidrati  304 gr. 3 uova, Cal. 250  - proteine 18 gr. - grassi 16 gr. - carboidrati 2 gr.

250 gr. di zucchero, Cal. 800 - carboidrati 189 gr.

250 gr. di vino bianco,

calorie 200 - proteine 0,18 gr. - carboidrati 6 gr.

 150 gr. di olio,  calorie 884 - grassi 100 gr. 

1 buccia di arancia grattugiata, mandorle  a piacere, 1 tazza: calorie 900  - proteine 26 gr. - garssi 77 gr. - carboidrati 28 gr.

granella di zucchero,

1 bustina di vanillina,


1 bustina di lievito per dolci.

Come si fa:

 Fai bollire il vino e lascialo raffreddare.

Nel frattempo batti le uova con lo zucchero.

Aggiungi l'olio e il vino e mescola bene.

Inserisci poco alla volta la farina e poi il lievito.

Infine unisci l'arancia grattata e mescola fino a ottenere un composto     omogeneo.

Versa il composto nello stampo. Puoi usare uno stampo di carta, se invece ne hai uno metallico rivestilo di carta da forno bagnata e strizzata.

Cospargi la superfice della Colomba con la granella di zucchero e le mandorle.

Accendi il forno a 160 gradi, inforna e cuoci per circa 1 ora.




Solo a Pasqua?

Perchè gustare un dolce così squisito solo una volta l'anno? Usando uno stampo rotondo avrai un magnifico prodotto per le tue colazioni.


214 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti