• Maria Grazia Tiberii

Mini fattorie casalinghe ... Una moda che viene da New York

Aggiornato il: 11 gen 2019


L'idea è stata diffusa lo scorso anno da alcuni ristoratori per produrre piante e ortaggi che attirassero clienti amanti dei prodotti a “#Chilometro-zero” più freschi e sicuri. Così nella "Grande Mela" sono spuntati, nei ristoranti alla moda, piccoli orti coltivati a funghi, erbe aromatiche e germogli di soia.

Velocemente l’idea si è diffusa a negozi alimentari e supermercati disseminando la città di piccole vertical-farm a vetri illuminate di blu, che oltre a produrre cibi genuini hanno un mirabile impatto visivo.

Purtroppo le piccole fattorie non sono economiche, il costo parte da un minimo di 3.500 dollari; come al solito le cose migliori sono destinate a pochi eletti


Però in #Italia il #Governo ha ideato un metodo molto più economico per incentivare la produzione di alimenti più sani e consentire una più salubre alimentazione ai meno abbienti; chi mette al mondo il terzo figlio (o più) potrà ricevere in concessione gratuita un terreno demaniale per un periodo non inferiore a venti anni.


Occhio al decreto attuativo, da approntare! Magari potresti provare coltivando #Marjiuana ... CLICCA PER SCOPRIRE COME

9 visualizzazioni

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
Il mio primo Romanzo
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale