• Maria Grazia Tiberii

Per il chilogrammo e il metro è giunta l’ora della pensione!

Aggiornamento: 3 gen 2019


Da 130 anni usiamo per #misurare il peso, in compagnia con i riferimenti delle altre misure, un chilogrammo di platino-iridio custodito nell'Ufficio Internazionale dei Pesi e delle Misure a Sèvres, in Francia.

Nel corso di questi lunghi anni la scienza ha fatto progressi inimmaginabili acquisendo la necessità di misure sempre più precise.


Ed ecco che 60 Paesi si riuniranno per ridefinire i parametri del Sistema Internazionale delle Unità di Misura, parametri che entreranno in vigore il 20 maggio 2019. L'obiettivo è ridefinire le misure sulla base di costanti della #fisica, anziché di oggetti fisici che possono cambiare nel tempo, insieme al chilogrammo l’ampere, il Kelvin e la mole. Saranno aggiunti al secondo, il metro e la candela, già definiti in maniera rigorosa.


Nulla cambierà nella pesata delle normali bilance, dove frazioni di grammi non determinano alcuna differenza, ma in un mondo che esplora e utilizza l’infinitamente piccolo?

Alla base del chilogrammo ci sarà la costante di Planck, che mette in relazione le particelle con la loro energia e quindi con la massa, la stessa usata per misurare le correnti nell’elettronica.


P.s. per quanto riguarda la dieta ... Tutto come prima!



11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti