• Maria Grazia Tiberii

Prezioso come un gioiello


Per secoli abili mani hanno trasformato i filati in splendide opere d’arte; alcune sono giunte fino a noi. L’antica arte dell’uncinetto rischia di perdersi nei meandri della modernità, ed è un peccato.

Infinite sono le possibilità di modellare il cotone, oggi voglio creare i “gioielli della primavera”.





Cosa serve:

* un gomitolino di cotone,

* uncinetto n. 10.

Come si fa:

Avvia 8 catenelle e chiudi a cerchio con una maglia bassissima.


1° giro – 15 maglie basse nel cerchio di 8 catenelle, termina agganciando con una maglia bassissima la prima maglia del giro.

2° giro – 3 catenelle (in sostituzione della prima maglia alta), 5 catenelle, salta 2 maglie di base e lavora una maglia alta … ripeti fino alla fine del giro. Otterrai 5 archetti.

3° giro – Con un punto bassissimo portati nel primo archetto, dove lavorerai: 1 maglia bassa, una mezza maglia lata, una maglia alta, 2 maglie alte doppie, una maglia alta, una mezza maglia alta, una maglia bassa. Ripeti per ogni archetto e termina agganciandoti alla prima maglia bassa lavorata. 4° giro – Con una mezza maglia bassa portati tra le due maglie basse costituendi la fine di un petalo e l’inizio del successivo. Esegui 5 catenelle e, facendole passare dietro al petalo, aggancia tra le due magie basse - che terminano il petalo successivo ed iniziano quello ancora dopo – Ripeti fino ad ottenere, dietro ad ogni petalo, un archetto di 5 catenelle.

5° giro – Con una mezza maglia bassa portati nel primo archetto e lavora: 1 magli bassa, una mezza maglia alta, una maglia alta, una maglia alta doppia, due maglia alte triple, una maglia alta doppia, una maglia alta, una mezza maglia alta, una maglia bassa. Ripeti per ogni archetto e termina agganciandoti alla prima maglia bassa lavorata.

Confezione:

prepara una miscela contenente 1 parte di zucchero e 6 di acqua, portala ad ebollizione e lasciala raffreddare.  Immergici il fiore per circa 1 ora, quindi modella i petali. Lascia asciugare il tuo gioiello per qualche giorno, quando sarà ben secco potrai usarlo per creare orecchini e collane da sfoggiare nei sotto il sole della primavera.

19 visualizzazioni

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale