• Maria Grazia Tiberii

Tisana depurativa al carciofo

Aggiornato il: giu 16


Ogni giorno siamo travolti di ritmi frenetici della “vita moderna”. Lavoro, casa, figli … Il tempo per i pasti è ridotto all’osso e spesso ingeriamo frettolosamente i cibi dei fast food. Poi arrivano le feste! Una cacofonia di cibi e bevande che lasciano il nostro organismo in condizioni disperate.

Viviamo in un’eterna girandola di buoni propositi mai mantenuti, ed il nostro corpo si logora di mese in mese.

Per evitare di incorrere in mali spesso irrimediabili sarebbe bene ridurre al  minimo i prodotti animali, mangiare più fibre, camminare almeno mezz’ora al giorno, non fumare e non bere caffè ed eccitanti (compreso il caffè decaffeinato). E non dimenticate che anche lo stress è nostro acerrimo nemico! Non è facile assumere comportamenti salubri; ma Madre Natura è pronta a darci una mano. Se sentite il bisogno di depurare l’organismo ed eliminare il gonfiore provate a bere per un mese, dopo i pasti, una tisana depurativa preparata con le foglie di carciofo. E’ ottima per disintossicare il fegato, favorire la secrezione della bile, abbassare colesterolo e trigliceridi e stimolare la diuresi.


Scopri tutto sul carciofo ... Clicca qui

Cosa occorre:


Per 4 persone: ½ litro di acqua e 3 cucchiai di foglie essiccate e triturate di carciofo.


Come si fa:

Porta ad ebollizione l’acqua, aggiungi le foglie di carciofo e lascia bollire per tre minuti. Spegni la fiamma e lascia in infusione altri 5 minuti. Non ti resta che filtrare e bere la tua bevanda miracolosa.

Puoi prepararne anche diverse dosi, una volta raffreddata conserva la tisana in frigo, pronta da consumare.


19 visualizzazioni

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale