• Maria Grazia Tiberii

Tovaglia di Natale a costo zero

E’ Natale malgrado l’apparenza.


In un susseguirsi di giornate sempre troppo corte ancora una volta è giunto Dicembre. I pensionati affollano gli uffici postali e le banche per ritirare una “#Tredicesima” sempre più misera che forse basterà per pagare le inevitabili “scadenze” di fine anno e, magari, avanzerà qualcosina per aiutare quel figlio che proprio non riesce a trovare un’occupazione stabile. Nelle strade le luminarie si sono, incredibilmente, accese in ottobre; un ottobre così caldo da far pensare che forse l’inverno non sarebbe mai giunto. Le vetrine si sono addobbate a festa ma gli unici beni che si acquistano restano quelli alimentari. Eppure con dicembre si riaccende la voglia del Natale, ma il conto in perenne “Rosso” non permette di acquistare nulla!

Non disperare. Dagli scatoloni che giacciono in soffitta tira fuori le vecchie decorazioni e, con un poco di fantasia, rendile nuove.

Io ho trovato la vecchia tovaglia di #Natale, rovinata sui lati ma sempre bella. E’ bastato un gomitolo di cotone rosso per realizzare una bordura di #stelle. Una candela decorata con un fiocco dorato e, come per magia, la mia tavola è pronta per festeggiare un altro Natale. A costo zero!

Come si fa:




Con l'uncinetto esegui sui lati della tovaglia un giro a maglia bassa. nel giro successivo inizia la lavorazione a "filet". CLICCA PER SPIEGAZIONI TECNICA FILET

Per ottenere le stelle segui il semplice schema. 




Vedrai apparire, giro dopo giro, una splendida bordura piena di stelle.

L'Inserimento dei Commenti è subordinato alla registrazione al sito, al fine di evitare l'inserimento di messaggi non attinenti.


9 visualizzazioni

Storie di viaggio, ricette dal mondo, maglia e cucito, curarsi con le erbe ed altro ancora ...

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale